Ultima news: [CONVOCAZIONE ASSEMBLEA DEI SOCI GET CULTNATURA – DOMENICA 22 MAGGIO 2022]

GET Cultnatura

FIE - Federazione Italiana Escursionismo Sentiero del Mediterraneo E12 ERA - Eurorando FIE - Federazione Italiana Escursionismo - CAMPANIA
IL GET SI MUOVE...MUOVITI CON IL GET!
Logo GetTrek

Foto news singola (x fb)

PER POTER PARTECIPARE ALL’ESCURSIONE E’ NECESSARIO LEGGERE ATTENTAMENTE
LE NUOVE LINEE GUIDA PER LA RIPRESA DELLE ATTIVITA’ SOCIALI

Programma dell’escursione:
Itinerario: Sicilì – Morigerati – Caselle in Pittari;
Luogo di ritrovo: Sicilì, Piazza Umberto Primo (Coord. Google maps 40.136080, 15.530278);
Orario ritrovo: ore 08:30;
Luogo di partenza escursione: Ingresso Oasi WWF di Morigerati (Coord. Google maps 40.1425682, 15.5480515);
Inizio escursione: ore 09:00;
Durata: intera giornata;
Pranzo: a sacco, a cura dei partecipanti;
Referenti: G.A.E. Carlo Palumbo (cell. 347 319 5699), A.E. Lello Feola (cell 338 812 3488) e Carmela Greco (cell. 327 768 9186).
 
Note tecniche sul percorso
Tipo di percorso: solo andata;
Difficoltà: E (per maggiori dettagli sul livello di difficoltà clicca qui );
Dislivello positivo: circa 550 mt;
Dislivello negativo: circa 300 mt;
Lunghezza: 7 km solo andata;
Tempo di percorrenza: 5 ore (soste comprese).
 
IMPORTANTISSIMO! – In base al DECRETO-LEGGE 30 dicembre 2021, n. 229 – Misure urgenti per il contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19 e disposizioni in materia di sorveglianza sanitaria (art. 1 – co. 4, lett. c), la partecipazione alle attività escursionistiche, assimilate con altro provvedimento agli sport di squadra e di contatto, dal 10 gennaio 2022 è subordinata al possesso del Green Pass rafforzato. Per garantire il massimo standard di sicurezza ai partecipanti, si ritiene di applicare detta previsione normativa fin dalla presente escursione per cui per poter partecipare è necessario essere in possesso del Green Pass rafforzato.
 
Consigli utili e materiali tecnici da utilizzare
   – Dotarsi di acqua a sufficienza (almeno 1,5 litri) – il percorso è privo di sorgenti (possibile approvvigionamento a Sicilì);
   – Importante!!! Obbligatorie scarpe da escursionismo alte;
   – Indumenti adatti al periodo con attenzione alla variabilità del meteo;
   – Si consiglia di portare una torcia utile per la visita alla grotta.
 
Descrizione del percorso
Lasciato l’abitato di Sicilì, luogo dell’appuntamento, attraverso una stradina interpoderale si raggiunge l’area, posta in prossimità dell’Oasi WWF Grotte del Bussento, ove è possibile parcheggiare le auto (200 mt slm). Si prosegue lungo la discesa e dopo poche centinaia di metri si raggiunge l’Oasi WWF. Terminata la visita che necessita di poco più di un’ora per essere effettuata, si rimonta la salita e in prossimità delle auto, in destra salendo, si imbocca un sentiero ben visibile. Nella sua prima parte il tracciato attraversa un’area a vocazione agricola. Alla base dell’erta che porta alla chiesa rupestre dedicata a S. Michele, posta a quota 598 mt slm, il sentiero si immerge nel bosco a prevalenza di Leccio. In questo tratto dove la salita presenta anche pendenze di un certo rilievo, occorre prestare attenzione a causa del fondo del sentiero, dove sono presenti ciottoli e brecciame. Raggiunta la carrareccia che presenta un andamento pressoché pianeggiante, occorre svoltare a destra. Dopo una percorrenza di circa 300 metri si raggiunge l’area dedicata al culto micaelico. E’ presente un modesto fabbricato e all’interno delle cavità carsiche generatesi nel versante del Monte S. Michele (689 mt slm) si possono osservare i segni che rimandano ad un uso religioso del sito.
L’escursione continua ripercorrendo il tratto in piano e proseguendo verso l’abitato di Caselle in Pittari. Questo tratto non presenta alcuna difficoltà e si resta impressionati dalle formazioni rocciose alla cui base si snoda il tracciato. Si giunge, quindi, all’abitato di Caselle in Pittari, luogo dove termina l’escursione.
 
Punti di interesse
Oasi wwf Grotte del Bussento – Morigerati
L’oasi fu istituita dal WWF nel 1985 per preservare la ricca biodiversità del territorio e per la spettacolarità dei fenomeni carsici che si possono osservare al suo interno. Si sviluppa su un area di circa 600 ettari nel comune di Morigerati, nel parco nazionale del Cilento, lungo il fiume Bussento. L’Oasi è caratterizzata dalla presenza di varie specie sia del mondo vegetale e sia del mondo animale, piccoli salti d’acqua, un mulino ad acqua e una serie di grotte di origine carsica.
 
Grotta di San Michele Arcangelo – Caselle in Pittari
Il Santuario è formato da due distinte grotte di origine carsica che si trovano sul Monte Pittari (o Monte S. Michele): la grotta di San Michele e la grotta dell’Angelo. Alle due grotte si accede da un ingresso naturale e al loro interno sono stati eretti due altari votivi. Si possono osservare anche delle raffigurazioni dell’arcangelo. Entrambe le grotte sono tutt’ora adibite al culto che si tiene l’8 maggio e il 29 settembre. All’esterno dell’eremo è possibile godere di un ottima vista sull’oasi WWF di Morigerati.
 


Note aggiuntive
Presa visione delle caratteristiche del percorso, spetta ad ogni escursionista valutare la possibilità di partecipare all’escursione.
 
Per ragioni organizzative si raccomanda di comunicare la partecipazione entro sabato 22 gennaio 2022 ai responsabili dell’escursione.
 
La partecipazione è gratuita per i tesserati FIE, mentre per i non tesserati è previsto un contributo assicurativo di € 5,00, previa obbligatoria comunicazione ai referenti dei propri dati anagrafici e del codice fiscale entro le ore 20:00 di sabato 22 gennaio 2022.
 
I referenti di escursione si riservano di modificare programma e percorso comunicandolo tramite il sito www.gettrek.it, sul gruppo facebook GET- Gruppo Escursionistico Trekking CULTNATURA- Rofrano (SA) e sulla pagina facebook G E T Cultnatura.
 
Per qualsiasi altra informazione puoi contattare i referenti dell’escursione, scrivere all’indirizzo info@gettrek.it o utilizzare l’apposito modulo, presente sul nostro sito.

Scarica qui il modulo di autocertificazione COVID 19.

Categoria: Escursioni

Comments are closed.