Ultima news: [DALLA TORRE DEL MINGARDO A CALA D’ARCONTE, – SENTIERO E12 – DOMENICA 12 SETTEMBRE 2021]

GET Cultnatura

FIE - Federazione Italiana Escursionismo Sentiero del Mediterraneo E12 ERA - Eurorando FIE - Federazione Italiana Escursionismo - CAMPANIA
IL GET SI MUOVE...MUOVITI CON IL GET!
Logo GetTrek

Porto Infreschi

PER POTER PARTECIPARE ALL’ESCURSIONE E’ NECESSARIO LEGGERE ATTENTAMENTE
LE LINEE GUIDA PER LA RIPRESA DELLE ATTIVITA’ SOCIALI

Programma dell’escursione:
Raduno: ore 08:30 in Loc. Porto di Marina di Camerota; (Coordinate Google Maps: 39.9996485,15.3737002)
Partenza: ore 09:00;
Durata: intera giornata;
Pranzo: a sacco, a cura dei partecipanti (con possibilità di usufruire facoltativamente del punto ristoro Oasi degli Infreschi);
Come arrivare alla località di partenza: Uscita Poderia Var. SS18 – Seguire le indicazioni per Marina di Camerota;
Referenti: AE Alessandro Rizzo (cell. 339 386 0488), AE Roberto Catapano (cell. 334 631 5862) e AEN Fabrizio Cavaliere (cell. 338 611 474).
 
Note tecniche sul percorso
Tipo di percorso: andata e ritorno (solo andata se con rientro in barca, eventualità da comunicare alla partenza);
Difficoltà: E;
Dislivello: +130 mt.;
Lunghezza: circa 6 km la sola andata;
Tempo di percorrenza: 7 ore (comprese le soste);
 
Consigli utili e materiali tecnici da utilizzare
–   Obbligatorie scarpe da escursionismo alte;
–   Indumenti adatti al periodo con attenzione al meteo;
–   Consigliati costume e telo mare, cappellino e protezione solare;
–   Dotarsi di acqua a sufficienza (almeno 2 lt); non sono presenti sorgenti lungo il percorso
 
Descrizione del percorso
Una bella giornata di trekking e mare, in mezzo alla natura e ammirando la splendida costa degli Infreschi.
Il percorso lungo circa 6 km (solo andata), può essere affrontato da chiunque abbia un discreto livello di preparazione: il dislivello massimo di circa 130 mt., che viene superato più volte in continuo saliscendi, il fondo spesso sdrucciolevole e le condizioni climatiche (percorso per lo più scoperto), lo collocano all’interno del livello di difficoltà E.
Il sentiero vero e proprio inizia alla fine della spiaggia di Lentiscelle, nei pressi di alcune grotte molto interessanti che conservano le tracce del passaggio dell’uomo preistorico. Alla fine del tratto sabbioso si trovano alcuni gradini scavati nella roccia della scogliera e dopo poche decine di metri di sentiero si raggiunge la Torre dello Zancale; da qui inizia ad aprirsi uno scenario incantevole sulla Costa dell’AMP Costa degli Infreschi e della Masseta, tra le aree marine protette più incantevoli d’Italia.
Inizia cosi’ la passeggiata tra il verde della macchia mediterranea, ulivi e lecci, più si va avanti e più la natura si presenta selvaggia ed aspra, fino a trovare le falesie a picco sul mare di “Monte di Luna”, così chiamato perché sulla roccia si può scorgere una mezza luna.
Proseguendo per il classico percorso, si passa dapprima a monte della spiaggia del Pozzallo, una baia circoscritta da promontori rocciosi e ricchi di una verde vegetazione, dove è presente anche un punto ristoro e successivamente si raggiunge “Cala Bianca” meravigliosa spiaggia, ricoperta di sassi bianchissimi e levigati, simili a tante uova che rendono l’acqua ancora più verde e cristallina. Questa insignita più volte con vari riconoscimenti è senza dubbio tra le Cale più belle del Cilento costiero.
Dopo un primo bagno ristoratore, superando la collina si raggiunge la spiaggia splendida di “Baia Infreschi” cuore della riserva marina protetta e patrimonio naturalistico di rara bellezza, è chiamata così per le sorgenti di acqua dolce e fredda, che sgorgano in più punti dal fondo del mare sottocosta.
Il pranzo è a cura dei partecipanti, ma vi è la possibilità di usufruire dell’ospitalità dell’Azienda agricola Oasi Infreschi sita sulla collina fra Cala Bianca e Baia Infreschi.
Il rientro può essere effettuato sullo stesso percorso di andata o in barca da Porto Infreschi.


Note aggiuntive
Per ragioni organizzative si raccomanda di comunicare la partecipazione entro sabato 19 giugno 2021 ai responsabili.
La partecipazione è gratuita per i tesserati FIE, mentre per i non tesserati è previsto un contributo assicurativo di € 5,00, previa obbligatoria comunicazione ai referenti dei propri dati anagrafici e del codice fiscale.
 
I referenti di escursione si riservano di modificare programma e percorso comunicandolo tramite il sito www.gettrek.it, sul gruppo facebook GET- Gruppo Escursionistico Trekking CULTNATURA- Rofrano (SA) e sulla pagina facebook G E T Cultnatura.
 
Per qualsiasi altra informazione puoi contattare i referenti dell’escursione, scrivere all’indirizzo info@gettrek.it o utilizzare l’apposito modulo, presente sul nostro sito.

Scarica qui il modulo di autocertificazione COVID 19.

Categoria: Escursioni

Comments are closed.