Ultima news: [I SENTIERI DELLA MASSETA (SCARIO – CIOLANDREA) – DOMENICA 25 OTTOBRE 2020]

GET Cultnatura

FIE - Federazione Italiana Escursionismo Sentiero del Mediterraneo E12 ERA - Eurorando FIE - Federazione Italiana Escursionismo - CAMPANIA
IL GET SI MUOVE...MUOVITI CON IL GET!
Logo GetTrek

foto

Nel rispetto delle Linee guida per la ripresa delle attività sociali, adottate dalla Federazione Italiana Escursionismo, si precisa che all’escursione possono partecipare un massimo di 20 persone, compresi i 5 accompagnatori. Se si intende prenotare per partecipare all’escursione è importante attenersi strettamente alle regole di seguito riportate:

  1. L’iscrizione/prenotazione all’escursione o all’attività sociale è obbligatoria in modalità telefonica, via mail o whatsapp e deve essere confermata dai referenti di escursione.
  2. Non sarà possibile partecipare con sintomi di infezione alle vie respiratorie (tosse, raffreddore, ecc) o con temperatura corporea superiore ai 37,5 gradi (febbre).
  3. Ogni partecipante/tesserato deve compilare un modulo di autocertificazione da restituire firmato prima dell’attività sociale (è possibile scaricare il modulo di autocertificazione in fondo all’articolo)
  4. Ogni partecipante dovrà portare nello zaino i necessari DPI quali mascherina, guanti monouso, in numero sufficiente per fare fronte ad eventuali necessari ricambi durante tutta l’attività (da indossare sotto indicazione degli accompagnatori), gel disinfettante e sacchetto personale per il corretto smaltimento di tutto il materiale usato.
  5. Non è possibile partecipare ad alcuna attività sociale (escursioni o attività di altro tipo) se si hanno avuto contatti, nei 15 giorni precedenti, con soggetti positivi al Coronavirus.
  6. Ogni partecipante dovrà essere autonomo per quanto riguarda cibo, acqua e DPI. Si rammenta il divieto di scambiarsi borracce, bicchieri, materiali vari al fine di contenere l’eventuale contagio da Covid 19.
  7. Durante lo svolgimento dell’escursione o dell’attività sociale si deve mantenere una distanza interpersonale di almeno di mt. 2; in tutte le situazioni che non permettano il mantenimento di questa distanza si dovrà indossare immediatamente la mascherina.
  8. Nelle soste e/o nei momenti di ristoro tutti i partecipanti devono mantenere il necessario distanziamento interpersonale (con l’eccezione dei nuclei famigliari o conviventi). Durante questi momenti è assolutamente escluso lo scambio di qualsiasi attrezzatura o genere di conforto tra i partecipanti.
  9. Durante l’attività il Tesserato dovrà seguire tutte le indicazioni che verranno impartite dagli Accompagnatori o volontari esperti, pena l’esclusione dell’attività, e dovrà igienizzare frequentemente le mani con apposita soluzione/gel, soprattutto dopo essere stati in luogo pubblico (mezzi pubblici di trasporto, bar, rifugi, ecc.)
  10. In caso di insorgenza di sintomi di infezione alle vie respiratorie (tosse e/o raffreddore) o febbre durante l’escursione o l’attività sociale, la persona deve comunicare immediatamente ad un accompagnatore tali sintomi.
  11. Sono da evitare comportamenti che possano favorire l’eventuale trasmissione del virus, come momenti conviviali, brindisi o foto di gruppo e abbracci.
  12. Tutti i partecipanti sono tenuti ad informare tempestivamente l’Associazione GET Cultnatura qualora nei giorni a venire (14 giorni) si manifestino sintomi riconducibili al contagio (febbre, tosse, raffreddore, sintomi influenzali, difficoltà respiratorie ecc.) in modo da poter avvisare, sempre nel rispetto della privacy di tutti, gli altri partecipanti.

Programma:
Luogo di ritrovo: Piazza centrale S. Angelo a Fasanella (Sa);
Orario di ritrovo: ore 09:00;
Luogo di partenza escursione: Piazza Municipio S. Angelo a Fasanella (Sa);
Orario inizio escursione: ore 09:30;
Referenti: A.E.R. Roberto Catapano (cell. 334 631 5862), A.E.R. Lello Feola (cell. 338 812 3488) e Giovanna Paolino (cell.333 473 3667).
 
Note tecniche sul percorso
Durata: intera giornata;
Tipo di percorso: A/R;
Difficoltà: T (Turistica);
Dislivello: in salita/discesa circa 300 mt.;
Lunghezza: circa km 7;
Tempo di percorrenza: 8 – 9 ore incluse le soste.
 
Consigli utili
Alimentazione: spuntino leggero, frutta secca e fresca;
Pranzo: a sacco a cura dei partecipanti;
Dotarsi di acqua a sufficienza (almeno 2 litri);
Importante!! Obbligatorio indossare scarpe da escursionismo alte e indumenti tecnici adatti al periodo con attenzione alla variabilità del meteo.
 
Descrizione del percorso
Sant’Angelo a Fasanella è un piccolo paese nel cuore del parco del Cilento Vallo di Diano e Alburni che custodisce ben due siti dichiarati patrimonio dell’umanità dall’UNESCO (Grotta Santuario di S. Michele Arcangelo e Antece).
ANTECE: Dopo circa 4 km da percorrere in auto si raggiunge l’ingresso del sentiero CAI 313 a 1099 mt di altitudine. Da qui si procede a piedi attraversando il bosco di faggi verso il Monte Costa Palomba, sulla cui vetta a 1125 mt si trova il nucleo di rocce tra cui spicca l’Antece (antico), una scultura rupestre in bassorilievo alta circa 140 cm risalente al IV secolo a. C. L’antico popolo dei lucani in questa area aveva edificato una fortificazione militare e scolpito nella roccia una antica divinità pagana raffigurante un guerriero nell’atto di impugnare con la mano destra una lancia, ai piedi uno scudo e una piccola spada nella corda che gli cinge la vita.
GROTTA DI FRA GENTILE: Si ritorna alle auto per percorrere circa 1 km fino all’altezza delle indicazioni per il santuario della Madonna delle Grazie, seguendo una sterrata che in circa 10 minuti giunge ad una recinzione attorno all’inghiottitoio. Aggirando la recinzione si arriva all’ingresso della cavità carsica che si sviluppa in direzione NE-SW seguendo la pendenza della stratificazione costituita da una serie di gallerie collegate da due pozzi di 30 e 60 mt ed infine un terzo salto profondo 13 mt che conduce alla caverna finale a 232 mt.
SORGENTI AUSO E PONTE ROMANO: Riprendendo le auto si ritorna all’abitato di Sant’Angelo a Fasanella, imboccando una stradina si raggiunge l’imbocco del sentiero che conduce alla risorgenza carsica dell’Auso (abisso) parte iniziale che alimenta il fiume Fasanella (Phasis in antichità). Scavalcando un caratteristico ponte medievale in pietra costruito in un’unica arcata a schiena d’asino ancora oggi percorribile, si giunge alla risorgiva dell’Auso e alle cascate che formano un piccolo laghetto nei cui pressi si trova il vecchio mulino alimentato dalle stesse acque che in più forniva energia per alimentare la vecchia turbina della centrale idroelettrica.
GROTTA DI SAN MICHELE ARCANGELO: L’ingresso della grotta si trova nel centro abitato di Sant’Angelo a Fasanella. Vi si accede tramite un semplice portale con due stipiti alla cui base stanno a difesa due leoni. Addentrandosi nella grotta, che fu sede di una comunità benedettina nel XI secolo, si trova a ridosso della parete di fondo un altare seicentesco su cui troneggia la statua marmorea del santo patrono Michele Arcangelo ed un pozzo fatti costruire dall’abate Francesco Caracciolo i cui resti mortali sono custoditi all’interno della grotta. Si possono ammirare inoltre affreschi trecenteschi e una cappella dedicata all’immacolata.
 
Attenzione: Presa visione delle caratteristiche del percorso, spetta ad ogni escursionista valutare la possibilità di partecipare all’escursione.
 
Note aggiuntive
Per ragioni organizzative si raccomanda di comunicare la partecipazione entro giovedì 15 ottobre 2020 ai responsabili dell’escursione. Qualora le prenotazioni dovessero superare il numero di partecipanti stabilito dalle Linee Guida come detto sopra, la partecipazione sarà assicurata rispettando l’ordine di prenotazione.
Al momento è sospesa la partecipazione di non tesserati.
 
I referenti di escursione si riservano di modificare programma e percorso comunicandolo tramite il sito www.gettrek.it, sul gruppo facebook GET- Gruppo Escursionistico Trekking CULTNATURA- Rofrano (SA) e sulla pagina facebook G E T Cultnatura.
 
Per qualsiasi altra informazione puoi contattare i referenti dell’escursione, scrivere all’indirizzo info@gettrek.it o utilizzare l’apposito modulo, presente sul nostro sito.

Scarica qui il modulo di autocertificazione COVID 19.

Categoria: Escursioni

Comments are closed.