Ultima news: [La via dei Santuari – Domenica 23 settembre 2018]

GET Cultnatura

FIE - Federazione Italiana Escursionismo Sentiero del Mediterraneo E12 ERA - Eurorando FIE - Federazione Italiana Escursionismo - CAMPANIA
IL GET SI MUOVE...MUOVITI CON IL GET!
Logo GetTrek

IMGP2782

Itinerario: Borgo marino di Scario – Torre Spinosa – Grotta dell’Acqua – Spiaggia della Molara;
Luogo di ritrovo: Porto di Scario, piazzale antistante la Chiesa dell’Immacolata;
Orario appuntamento: ore 08:30;
Referenti: Antonio Federico (cell. 340 22 80 334) – Carlo Palumbo (cell. 347 31 95 699).
 
Note tecniche sul percorso
Durata: Intera giornata;
Difficoltà: F ;
Dislivello: circa 150 mt;
Lunghezza: 8 km (andata e ritorno);
Tempo di percorrenza: 2 ore (escluse le soste e solo andata).
 
Pranzo a sacco a cura dei partecipanti;
Importante!!! Dotarsi di acqua a sufficienza (almeno 2 litri);
Obbligatorie scarpe da escursionismo e indumenti adatti.
Portare cappellino, costume da bagno, telo da spiaggia, ciabatte e crema solare.
 
Descrizione del percorso
Si parte da Scario e si prende (nei pressi del Faro) una strada carrabile, asfaltata per i primi 850 m, che poi diventa sentiero. Tra la macchia mediterranea si aprono incantevoli panorami sulla spiaggia del Porticello a strapiombo sulla scogliera Veddonica. Continuando si arriva sul promontorio di Punta Spinosa. Scendendo a sinistra si raggiunge la scogliera da dove si può ammirare la costa della Masseta. Risalendo, in direzione nord-ovest si arriva alla Torre Spinosa; muovendosi invece verso ovest si procede in direzione della Grotta. Poco dopo, un cartello indica la discesa per la bellissima spiaggia della Molara, fatta di ghiaia e sabbia, impreziosita da rocce che il mare ha scolpito in mille forme e da piccole grotte. Procedendo verso ovest dopo un breve tratto si incontra prima un “catuozzo” (carbonaia), poi una “carcara” (fornace per la calce) scavata nel terreno, la cui volta è crollata da pochi anni.
L’escursione continua tra scorci panoramici sulla costa davvero unici. Superato il vallone del Marchese, il sentiero diventa sempre più stretto. Si svolta poi a sinistra per arrivare dopo pochi metri alla Grotta dell’Acqua dalla cui volta l’acqua, in un lento stillicidio, si raccoglie in una piccola cavità calcarea. Uscendo dalla grotta, una breve discesa porta alla spiaggia. È prevista la sosta per il bagno alla Spiaggia della Molara.
 
Note
La partecipazione è gratuita per i tesserati FIE, mentre per i non tesserati è previsto un contributo assicurativo di € 5,00, previa obbligatoria comunicazione ai referenti dei propri dati anagrafici.
 
I referenti di escursione si riservano di modificare programma e percorso comunicandolo tramite il sito www.gettrek.it e sul gruppo facebook GET- Gruppo Escursionistico Trekking CULTNATURA-Rofrano (SA).
 
Per qualsiasi altra informazione puoi contattare i referenti dell’escursione, scrivere all’indirizzo info@gettrek.it o utilizzare l’apposito modulo, presente sul nostro sito.

Categoria: Escursioni

One Response so far.

  1. […] luglio | Escursione da Scario alla Grotta dell’Acqua organizzata da Get CultNatura Rofrano Itinerario costiero nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di […]