Ultima news: [Convocazione assemblea dei soci GET CULTNATURA – 10 dicembre 2017]

GET Cultnatura

FIE - Federazione Italiana Escursionismo Sentiero del Mediterraneo E12 ERA - Eurorando FIE - Federazione Italiana Escursionismo - CAMPANIA
IL GET SI MUOVE...MUOVITI CON IL GET!
Logo GetTrek
FacebookTwitterGoogle+LinkedInGoogle GmailOknotizieYahoo MailPinterest

IMG_1229

 

Itinerario: Il percorso del pellegrinaggio del Monte Sacro o Gelbison;
Luogo di ritrovo: Via Roma di Rofrano;
Orario appuntamento: ore 06:40;
Partenza escursione: ore 07:00 dalla località Sorbatello;
Referenti: Mimmo Pandolfo (cell. 347 94 97 391) e P. Lettieri.
 
Note tecniche sul percorso
Durata: Intera Giornata;
Difficoltà: EE (escursionisti esperti);
Dislivello totale in salita: circa 1200 mt;
Lunghezza: circa 20 km (a+r);
Pranzo a sacco a cura dei partecipanti;
Dotarsi di acqua a sufficienza (lungo il sentiero si trovano alcune sorgenti);
Obbligatorie scarpe da escursionismo e indumenti adatti alla montagna con attenzione al meteo (vento, pioggia, freddo). Attenzione: alta montagna per cui il tempo potrebbe risultare molto variabile!
 
Descrizione del percorso
Il percorso si sviluppa sulle tracce degli antichi pellegrinaggi che le popolazioni lucane, calabresi e cilentane compivano per recarsi sul santuario del Monte Gelbison. Il sentiero prende origine alla Località Sorbatello (q. 493 slm) e attraversa rigogliosi castagneti da frutto. La prima tappa è alle Tre Croci. Da qui si prosegue per il Vallone del Sacrato, dove la tradizione vuole che si debba raccogliere una pietra da portare come ex voto per depositarla sui cumuli che si trovano alla base dell’erta finale. Dopo il vallone il sentiero si inerpica decisamente e si giunge al Passo della Beta (q. 1332 slm). Nel tratto finale il percorso si congiunge con l’altro che sale da Novi Velia e dall’area di Palinuro, fino a raggiungere il Santuario (q. 1705 slm).
 
Note
L’escursione è gratuita per i tesserati FIE, mentre per i non tesserati è previsto un contributo assicurativo di € 5,00. Si prega di comunicare ai referenti dell’escursione: cognome, nome, data e luogo di nascita.
 
Trattandosi di escursione impegnativa si raccomanda ai partecipanti di considerare il dislivello e la durata, soprattutto in funzione della propria esperienza escursionistica e della forma fisica. I referenti, comunque, si riservano la facoltà di non far partecipare all’escursione chi non ritenuto idoneo.
 
I referenti di escursione si riservano di modificare programma e percorso comunicandolo tramite il sito www.gettrek.it e sul gruppo facebook GET- Gruppo Escursionistico Trekking CULTNATURA-Rofrano (SA)
 
Per qualsiasi altra informazione puoi contattare i referenti dell’escursione, scrivere all’indirizzo info@gettrek.it o utilizzare l’apposito modulo, presente sul nostro sito.

Categoria: Escursioni

Comments are closed.