Ultima news: [IL MONTE FAIATELLA . IL MASSICCIO DEL CERVATI – Sunday 25 September 2022]

GET Cultnatura

FIE - Federazione Italiana Escursionismo Sentiero del Mediterraneo E12 ERA - Eurorando FIE - Federazione Italiana Escursionismo - CAMPANIA
GET THE MOVE ... MOVE WITH GET!
Logo GetTrek

PER POTER PARTECIPARE ALL’ESCURSIONE ENECESSARIO LEGGERE ATTENTAMENTE
LE NUOVE LINEE GUIDA PER LA RIPRESA DELLE ATTIVITASOCIALI

Itinerary: Località Vesalo (930 mt.) – Piano della Fonte (mt 876) – bivio Valle Soprana (827 mt.) – Raia di Muro (787 mt) – Grotta dell’Angelo (790); Luogo di ritrovo: Piazza di Rofrano (Coord. Google maps 40.211546,15.4267148), oppure per chi viene da Ascea-Vallo della Lucania, località Vesalo (via Campora); (Coordinate Google Maps: 40.283846, 15.361408)
Orario di ritrovo: hours 8:15 in Piazza a Rofrano, hours 08:50 a Vesalo (si raccomanda estrema puntualità);
Luogo di partenza escursione: Località Vesalo; (Coordinate Google Maps: 40.283846, 15.361408)
Orario partenza: hours 09:00;
Lifespan: intera giornata;
Pranzo: a sacco, by the participants;
Mezzo di trasporto: auto proprie;
Referrals: Carlo Palumbo guida G.A.E. (cell. 347 319 5699), A.E. Lello Feola (cell. 338 812 3488), A.E. Antonio Federico (cell. 348 263 5109)
 
Note tecniche sul percorso
Tipo di percorso: in linea;
Difficulty: And; (per maggiori dettagli sul livello di difficoltà clicca qui); Drop: about 180 mt (prima in discesa e poi in salita);;
Length: about 10 km a/r;
Travel time: 6 hours (soste comprese);
 
IMPORTANTISSIMO! – In considerazione del fatto che si assiste ad una ripresa dei contagi da COVID 19, il GET Cultnatura continua ad applicare quanto previsto dal DECRETO-LEGGE 30 December 2021, n. 229 – Misure urgenti per il contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19 e disposizioni in materia di sorveglianza sanitaria (art. 1 – co. 4, lett. c). Pertanto, la partecipazione alle attività escursionistiche, assimilate con altro provvedimento agli sport di squadra e di contatto, dal 10 January 2022, per scelta dell’Associazione GET Cultnatura in adozione delle indicazioni della FIE, è subordinata al possesso del Green Pass rafforzato, per garantire il massimo standard di sicurezza ai partecipanti in via precauzionale.
 
Consigli utili e materiali tecnici da utilizzare
   – Importante!!! Obbligatorie scarpe da escursionismo alte;
   – Dotarsi di acqua a sufficienza (viste le temperature elevate, seppure il percorso è in zona montana, equipaggiarsi con almeno 1,5 litri di acqua);
   – È consigliato l’uso dei bastoncini da escursionismo;
   – Si consiglia di portare un cappellino per ripararsi dal sole e qualche maglietta di ricambio;
   – Indumenti adatti al periodo con attenzione alla variabilità del meteo.
 
Descrizione del percorso
Il percorso prende origine alla Località Vesalo. Si imbocca la stradina che porta alla Grava di Vesalo, importante fenomeno carsico dove spariscono le acque del Torrente Milenzio (la Grava sarà visitata al termine dell’escursione) e si prosegue lungo il sentiero che porta verso la Valle Soprana. In questo tratto il sentiero è ombreggiato dalla presenza di imponenti piante di faggio.
Dopo aver percorso il primo tratto della Valle Soprana che qui presenta assenza di dislivello, in destra scendendo si imbocca il sentiero che porta verso Valle dell’Angelo. Superato l’impluvio, il sentiero si sviluppa sulle pendici prima di Tempa dei Mulitani e successivamente della Rai di Muro. Il percorso in questa parte presenta ampi tratti lastricati e nella sua parte finale, prima di raggiungere la Grotta dell’Angelo corre lungo le pendici del Monte l’Ausinito. La destinazione finale dell’escursione, la Grotta dell’Angelo, posta alla località Salvia, custodisce la statua di S. Michele Arcangelo, li posizionata fin dal 1800. A breve distanza dalla grotta c’è la pietra dell’Angelo, una cavità nella roccia carsica dove i pellegrini infilano le mani per trarre auspicio di buona vita, attingendo in questo modo alle risorse fornite dall’energia della terra.
In definitiva, trattasi di un percorso la cui percorrenza non presenta difficoltà apprezzabili per chi ha esperienza nel settore escursionistico. Il rientro avviene sullo stesso tracciato con possibili brevi varianti per consentire di raggiungere eventuali punti di interesse.
 


Note aggiuntive
Presa visione delle caratteristiche del percorso, spetta ad ogni escursionista valutare la possibilità di partecipare all’escursione.
 
Per ragioni organizzative si raccomanda di comunicare la partecipazione entro sabato 9 luglio 2022 ai responsabili dell’escursione.
 
La partecipazione è gratuita per i tesserati FIE, mentre per i non tesserati è previsto un contributo assicurativo di € 5,00, previa obbligatoria comunicazione ai referenti dei propri dati anagrafici e del codice fiscale entro le ore 14,00 di sabato 9 luglio 2022.
 
I referenti di escursione si riservano di modificare programma e percorso comunicandolo tramite il sito www.gettrek.it, sul gruppo facebook GET- Group Hiking Trekking CULTNATURA- Rofrano (SA) e sulla pagina facebook G E T Cultnatura.
 
Per qualsiasi altra informazione puoi contattare i referenti dell’escursione, scrivere all’indirizzo info@gettrek.it o utilizzare l’apposito modulo, presente sul nostro sito.

Scarica qui il modulo di autocertificazione COVID 19.

Category: Excursions

Comments are closed.