Ultima news: [DALLA TORRE DEL MINGARDO A CALA D’ARCONTE, – SENTIERO E12 – DOMENICA 12 September 2021]

GET Cultnatura

FIE - Federazione Italiana Escursionismo Sentiero del Mediterraneo E12 ERA - Eurorando FIE - Federazione Italiana Escursionismo - CAMPANIA
GET THE MOVE ... MOVE WITH GET!
Logo GetTrek

Note tecniche sul percorso
Punto di partenza: Piazza del Millenario, Pioppi; (Coord. Google maps 40.174143,15.0881446)
Punto di arrivo: Porto di Acciaroli; (Coord. Google maps 40.174143,15.0881446)
Tipo di percorso: solo andata;
Difficulty: E+ (Escursionistica con qualche difficoltà);
Drop: +425 mt.;
Length: about 16 km;
Travel time: 6/7 hours (comprese le soste);
 
Consigli utili per dotazione tecnica
–   Obbligatorie scarpe da escursionismo alte;
–   Indumenti adatti al periodo con attenzione al meteo;
–   Dotarsi di acqua a sufficienza (almeno 1,5 litri);
 
Descrizione del percorso
L’escursione prende origine da Pioppi dalla piazzetta dei Millenari (dai Giardini del lungomare). Il primo tratto si sviluppa sul caratteristico lungomare di Pioppi. Al termine del lungomare, alla località porto del Fico, si imbocca una strada sterrata che si snoda lungo la riva del Torrente Mortella. Dopo 3 km si lascia il sentiero principale per la deviazione che, camminando nella stretta gola del torrente, conduce alla cascata detta “Il pozzo dell’uva nera”. Si ritorna indietro per un km e sulla riva destra si imbocca un ampio sentiero all’ombra di un bosco a prevalenza di lecci che in 3 km da q. 100 s.m. porta alla piccola frazione di Celso a q.420 s.m. Dopo la pausa pranzo, prevista a Celso, si riprende il cammino su un sentiero molto panoramico, con una bellissima vista sul golfo di Velia, sul monte Gelbison e su Capo Palinuro. Dopo due km, svolti praticamente alla stessa quota, si arriva a Pollica dove è prevista la visita guidata al Castello Capano. Visitato il borgo si imbocca la via che scende al mare fino al porto di Acciaroli. Il percorso che porta verso il mare è misto, essendo il fondo del sentiero in parte strada sterrata, asfalto e sentiero vero e proprio. Lungo la discesa sono sempre presenti il verde della macchia mediterranea e l’azzurro del mare. In prosecuzione, si attraverserà Cannicchio, piccolo borgo molto ben conservato. Arrivati al porto, gli autisti del gruppo saranno accompagnati a Pioppi per il recupero delle auto.

 

Foto news singola (x fb) Foto news singola (2) Foto news singola (3)
Category: Excursions

Comments are closed.