Ultima news: [MONTE SACRO O GELBISON – DOMENICA 14 AGOSTO 2022]

GET Cultnatura

FIE - Federazione Italiana Escursionismo Sentiero del Mediterraneo E12 ERA - Eurorando FIE - Federazione Italiana Escursionismo - CAMPANIA
IL GET SI MUOVE...MUOVITI CON IL GET!
Logo GetTrek

Foto news singola (x fb)

PER POTER PARTECIPARE ALL’ESCURSIONE E’ NECESSARIO LEGGERE ATTENTAMENTE
LE NUOVE LINEE GUIDA PER LA RIPRESA DELLE ATTIVITA’ SOCIALI

Itinerario: Percorso a/r con partenza e arrivo dalla Loc. Festola seguendo un tratto del Sentiero Italia, passando per la Neviera, il Santuario della Madonna della Neve, sino alla vetta del Monte Cervati;
Luogo di ritrovo: Vallo della Lucania Distributore ENI; (Coordinate Google Maps: 40.227748, 15.262317)
Orario di ritrovo: ore 07:00 (si raccomanda la puntualità);
Note: per raggiungere il punto di partenza dell’escursione da Vallo necessitano circa 1h e 15 min. L’ultimo tratto (crca 3 km) è su strada sterrata, ove occorre procedere con cautela. Per chi proviene da Rofrano potrebbe convenire la strada interna per la Valle di Pruno;
Luogo di partenza escursione: Loc. Festola – Piaggine; (Coordinate Google Maps: 40.315248, 15.439362)
Orario partenza: ore 08.30;
Durata: intera giornata;
Pranzo: a sacco, a cura dei partecipanti;
Mezzo di trasporto: auto proprie;
Referenti: A.E.N. Fabrizio Cavaliere (cell. 338 861 1474), A.E.N. Mimmo Pandolfo (cell. 347 949 7391), A.E. Lello Feola (cell. 338 812 3488)
 
Note tecniche sul percorso
Tipo di percorso: a/r;
Difficoltà: EE; (per maggiori dettagli sul livello di difficoltà clicca qui);
Dislivello: circa + 850 mt e – 850 mt;
Lunghezza: circa 18 km a/r
 
IMPORTANTISSIMO! – In considerazione del fatto che si assiste ad una ripresa dei contagi da COVID 19, il GET Cultnatura continua ad applicare quanto previsto dal DECRETO-LEGGE 30 dicembre 2021, n. 229 – Misure urgenti per il contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19 e disposizioni in materia di sorveglianza sanitaria (art. 1 – co. 4, lett. c). Pertanto, la partecipazione alle attività escursionistiche, assimilate con altro provvedimento agli sport di squadra e di contatto, dal 10 gennaio 2022, per scelta dell’Associazione GET Cultnatura in adozione delle indicazioni della FIE, è subordinata al possesso del Green Pass rafforzato, per garantire il massimo standard di sicurezza ai partecipanti in via precauzionale.
 
Consigli utili e materiali tecnici da utilizzare
   – Importante!!! Obbligatorie scarpe da escursionismo alte;
   – Dotarsi di acqua a sufficienza (viste le temperature elevate, seppure il percorso è in zona montana, equipaggiarsi con almeno 1,5 litri di acqua);
   – È consigliato l’uso dei bastoncini da escursionismo;
   – Indumenti adatti al periodo con attenzione alla variabilità del meteo.
   – Attenzione: equipaggiarsi con abbigliamento adatto a far fronte alle condizioni del tempo che potrebbero essere molto variabili
 
Descrizione del percorso
Ascesa alla vetta più alta dalla Campania, il Monte Cervati 1899 mt., nel cuore del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, questa volta dal versante Nord fra boschi maestosi alle pendici della Cima di Mercori. Il percorso fa parte della tappa S03 del Sentiero Italia del CAI. La partenza da località Festola, nel territorio comunale di Piaggine e l’arrivo, prima, al Santuario della Madonna delle Nevi e poi sulla vetta del Cervati, passando per la Nevera, un piccolo ghiacciaio perenne in una gravina carsica, in cui il ghiaccio veniva prelevato tutto l’anno per motivi sanitari. Il sentiero è ben segnalato, impegnativo per un tratto di ripida pendenza tra l’incrocio con il Sentiero delle Due primule e la Nevera (circa 250 mt. di dislivello in poco più di 1 km) e per la lunghezza complessiva. Molto panoramico in vetta, con vedute sul Golfo di Policastro, sul Monte Gelbison, sul Golfo di Salerno e i Monti Lattari. Tempo permettendo, scenderemo anche nella grotta della Madonna delle Nevi aperta nel periodo estivo.
 


Note aggiuntive
Presa visione delle caratteristiche del percorso, spetta ad ogni escursionista valutare la possibilità di partecipare all’escursione.
 
Per ragioni organizzative si raccomanda di comunicare la partecipazione entro venerdì 22 luglio 2022 ai responsabili dell’escursione.
 
La partecipazione è gratuita per i tesserati FIE, mentre per i non tesserati è previsto un contributo assicurativo di € 5,00, previa obbligatoria comunicazione ai referenti dei propri dati anagrafici e del codice fiscale entro le ore 14,00 di sabato 23 luglio 2022.
 
I referenti di escursione si riservano di modificare programma e percorso comunicandolo tramite il sito www.gettrek.it, sul gruppo facebook GET- Gruppo Escursionistico Trekking CULTNATURA- Rofrano (SA) e sulla pagina facebook G E T Cultnatura.
 
Per qualsiasi altra informazione puoi contattare i referenti dell’escursione, scrivere all’indirizzo info@gettrek.it o utilizzare l’apposito modulo, presente sul nostro sito.

Scarica qui il modulo di autocertificazione COVID 19.

Categoria: Escursioni

Comments are closed.