Ultima news: [ESCURSIONE A PUNTA LICOSA “ARRIVEDERCI ESTATE, BENVENUTO AUTUNNO” – DOMENICA 3 OTTOBRE 2021]

GET Cultnatura

FIE - Federazione Italiana Escursionismo Sentiero del Mediterraneo E12 ERA - Eurorando FIE - Federazione Italiana Escursionismo - CAMPANIA
IL GET SI MUOVE...MUOVITI CON IL GET!
Logo GetTrek

marcellino 013

PER POTER PARTECIPARE ALL’ESCURSIONE E’ NECESSARIO LEGGERE ATTENTAMENTE
LE LINEE GUIDA PER LA RIPRESA DELLE ATTIVITA’ SOCIALI

Programma dell’escursione:
Itinerario: Costiero sul tracciato dell’E12;
Ritrovo: ore 08:30 nel porto di Scario; trasferimento in auto a S. Giovanni a Piro; (Coordinate Google Maps: 40.0525229, 15.4896057)
Partenza: 09:15 da San Giovanni a Piro;
Durata: intera giornata;
Pranzo: a sacco, a cura dei partecipanti;
Mezzo di trasporto: auto proprie;
Referenti: A.E. Antonio Federico (cell. 348 263 5109), Lello Feola (cell. 338 812 3488) e A.E.N. Ludovica Iorio (cell. 340 477 2663).
 
Note tecniche sul percorso
Tipo di percorso: andata e ritorno;
Difficoltà: EE;
Dislivello totale: circa 600 mt. in discesa con sentiero, nella seconda metà, a volte ripido e sdrucciolevole;;
Lunghezza: circa 7 km, con rientro in barca al porto di Scario.
Tempo di percorrenza: 5 ore (comprese le soste);
 
Consigli utili e materiali tecnici da utilizzare
–   Obbligatorie scarpe alte da escursionismo;
–   Indumenti adatti al periodo con attenzione al meteo;
–  Sentiero molto esposto al sole: utile un cappellino; portare il costume da bagno, telo da spiaggia, ciabatte;
–   Attenzione!!! Dotarsi di acqua a sufficienza (almeno 1,5/2 litri) – il percorso è privo di sorgenti;
 
Descrizione del percorso
L’itinerario ha inizio dallo splendido belvedere di Ciolandrea da dove è possibile ammirare il Golfo di Policastro, la costa lucana, dove è chiaramente visibile il Cristo di Maratea, quella calabra e, nelle giornate più terse, la sagoma dello Stromboli nelle isole Eolie. Si segue una carrareccia in discesa poco impegnativa a mezza costa del Vallone Trarro, e tenendo la destra al bivio che si incontra si arriva ad un nucleo rurale: da qui inizia un sentiero stretto e tortuoso, che presenta non poche difficoltà, lungo il quale si potranno osservare le torri di avvistamento costruite per la difesa dalle incursioni saracene. Continuando a scendere si cominciano ad intravedere alcune delle spiagge della Costa della Masseta fino a raggiungere il letto del Vallone del Marcellino. Qui si svolta a sinistra e si raggiunge l’omonima spiaggia.
 
Il rientro avviene in barca al porto di Scario.


Note aggiuntive
Per ragioni organizzative si raccomanda di comunicare la partecipazione entro venerdì 23 luglio 2021 ai responsabili.
La partecipazione è gratuita per i tesserati FIE, mentre per i non tesserati è previsto un contributo assicurativo di € 5,00, previa obbligatoria comunicazione ai referenti dei propri dati anagrafici e del codice fiscale entro le ore 14,00 di sabato 24 luglio 2021.
 
I referenti di escursione si riservano di modificare programma e percorso comunicandolo tramite il sito www.gettrek.it, sul gruppo facebook GET- Gruppo Escursionistico Trekking CULTNATURA- Rofrano (SA) e sulla pagina facebook G E T Cultnatura.
 
Per qualsiasi altra informazione puoi contattare i referenti dell’escursione, scrivere all’indirizzo info@gettrek.it o utilizzare l’apposito modulo, presente sul nostro sito.

Scarica qui il modulo di autocertificazione COVID 19.

Categoria: Escursioni

Comments are closed.