Ultima news: [Escursione “Facciamo… 2 Passi.” Dal Passo della Beta al Passo del Varolovagno (e ritorno) – Domenica 05 luglio 2020]

GET Cultnatura

FIE - Federazione Italiana Escursionismo Sentiero del Mediterraneo E12 ERA - Eurorando FIE - Federazione Italiana Escursionismo - CAMPANIA
IL GET SI MUOVE...MUOVITI CON IL GET!
Logo GetTrek

Foto news Acquafredda

Itinerario: Stazione FS Acquafredda – Piano degli Zingari – Borgo di Acquafredda – Sentiero Costabile Carducci – Sentiero Andrana – Spiaggia – Villa Nitti;
Luogo di ritrovo: Vallo della Lucania, Stazione ENI (Coord. Google maps 40.2277536,15.2622508) – Uscita Poderia, Kairos Lounge Bar (Coord. Google maps 40.0949604,15.3621231)
Orario di ritrovo: ore 07:30 a Vallo della Lucania e ore 08:00 a Poderia;
Luogo di partenza escursione: Stazione FS Acquafredda; (Coord. Google maps 40.034869, 15.672022)
Orario inizio escursione: ore 09:00;
Referenti: Alessandro Rizzo AER (cell. 339 386 0488) e Giovanna Paolino (cell. 333 473 3667).
 
Note tecniche sul percorso
Durata: intera giornata;
Tipo di percorso: ad anello;
Difficoltà: T/F;
Dislivello: circa 150 mt.;
Lunghezza: circa km 6;
Tempo di percorrenza: 4/5 ore.
 
Consigli utili
Pranzo: a sacco a cura dei partecipanti;
Importante!!! Dotarsi di acqua a sufficienza;
Obbligatorio indossare scarpe da escursionismo e indumenti adatti con attenzione al meteo (vento, pioggia, freddo, etc.).
PER RAZIONALIZZARE L’UTILIZZO DELLE AUTO SI CONSIGLIA DI ORGANIZZARE IL TRASPORTO PER GRUPPI GEOGRAFICI DI RESIDENZA (AREA VALLO, AREA ASCEA, AREA CENTOLA, ETC.)
 
Descrizione del percorso
Qualche cenno su Acquafredda prima di partire… Il borgo di Acquafredda, deve il suo nome a una delle rarissime sorgenti marine di acqua dolce esistenti in Italia (l’acqua che fuoriesce da questa sorgente è più fredda di quella del mare circostante, e veniva chiamata dai pescatori acqua fridda). Gli storici hanno fatto risalire l’evento al XVIII secolo, quando il generale benessere economico di Maratea portò alla formazione e all’ingrandimento di nuovi centri urbani. Acquafredda ha conquistato un posto di riguardo nella storia il 4 luglio 1848 quando il rivoluzionario Costabile Carducci vi trovò la morte, ucciso dal filo-borbonico saprese Vincenzo Peluso. Carducci fu poi sepolto nella chiesetta parrocchiale, dove è ricordato da una lapide. Altra importante figura storica legata ad Acquafredda è Francesco Saverio Nitti, che nei primi anni del XX secolo vi si costruì una villa dove visse – esule in Patria – dal 1922 al 1923 e che divenne ben presto luogo di incontro e fucina di idee per tanti intellettuali antifascisti, come Giovanni Amendola […] (fonte Wikipedia – https://it.wikipedia.org/wiki/Acquafredda_Maratea)
 
Partendo dalla Stazione FS di Acquafredda si raggiunge Piano degli zingari tramite un sentiero che è una scalinata in pietra. Poi si segue la ss18 fino a giungere al sentiero appena ripristinato denominato Andrana. Questo tratto è interessante per i terrazzamenti e i muri a secco di notevoli dimensioni con scalinata in pietra per accedere ai vari terrazzamenti. Da qui si rientra nel piccolo borgo di Acquafredda e tramite i suoi caratteristici vicoletti si arriva al punto di partenza. In mattinata è prevista la visita di Villa Nitti.
 
Note aggiuntive
La partecipazione è gratuita per i tesserati FIE, mentre per i non tesserati è previsto un contributo assicurativo di € 5,00, previa obbligatoria comunicazione ai referenti dei propri dati anagrafici e codice fiscale. Per ragioni organizzative si raccomanda di comunicare la partecipazione entro sabato 22 febbraio 2020 ai responsabili.
 
I referenti di escursione si riservano di modificare programma e percorso comunicandolo tramite il sito www.gettrek.it, sul gruppo facebook GET- Gruppo Escursionistico Trekking CULTNATURA- Rofrano (SA) e sulla pagina facebook G E T Cultnatura.
 
Per qualsiasi altra informazione puoi contattare i referenti dell’escursione, scrivere all’indirizzo info@gettrek.it o utilizzare l’apposito modulo, presente sul nostro sito.

Categoria: Escursioni

Comments are closed.