Ultima news: [RECUPERO DELL’ESCURSIONE – Sentiero Europeo E12 – Escursione a Marina di Ascea “Sentiero della Scia” – Domenica 21 ottobre 2018]

GET Cultnatura

FIE - Federazione Italiana Escursionismo Sentiero del Mediterraneo E12 ERA - Eurorando FIE - Federazione Italiana Escursionismo - CAMPANIA
IL GET SI MUOVE...MUOVITI CON IL GET!
Logo GetTrek

Banner

Itinerario: percorso ad anello lungo le pendici del Monte Cifolo con partenza dall’abitato di Tortora (CS);
Luogo e orario di ritrovo: vedi successiva tabella “Luoghi e orari di salita in autobus”;
Mezzo di trasporto: autobus con partenza da Marina di Ascea;
Visita a Praia a Mare del Santuario della Madonna della Grotta: ore 9:00;
Partenza escursione da Tortora: ore 10:30;
Referenti: Mimmo Pandolfo (cell. 347 94 97 391) – Gianluca Cerri (cell. 347 58 17 919).
 
Luoghi e orari di salita in autobus (aggiornamento del 14/02/2017):
– gruppo Ascea – Casalvelino, partenza dal deposito di Eliseo – ore 06:45;
– Vallo Della Lucania, distributore ENI in via Rubino – ore 07:00;
– Massicelle, svincolo variante SS18 – 07:15;
– Policastro, incrocio bussentina – 07:45;
– Sapri, distributore IP alla fine del lungomare – ore 08:00;
– arrivo previsto alle ore 09:00
 
Note tecniche sul percorso
Durata: intera giornata;
Difficoltà: E (presenza di tratti in pendenza e fondo sdrucciolevole);
Dislivello: circa 600 mt;
Lunghezza: circa 7 km l’intero circuito.
 
Pranzo a sacco a cura dei partecipanti;
Importante!!! Dotarsi di acqua a sufficienza (almeno 1,5 litri) – il percorso è privo di sorgenti;
Obbligatorie scarpe da escursionismo e indumenti adatti con attenzione al meteo (vento, pioggia, freddo, etc.).
 
Descrizione del percorso
La giornata escursionistica sarà guidata dall’Associazione FIE Gruppo Nostro Trekking Enjoy Praia con la presenza del Presidente Vincenzo De Presbiteris e dei Soci. Il programma di attività inizia a Praia a Mare con la visita del Santuario della Madonna della Grotta. Questo Santuario è ricavato in un complesso costituito da tre grotte poste ad una quota di circa 90 mt. slm. Utilizzato senz’altro dai monaci basiliani, è diventato luogo di culto a partire dal XVI sec., assurgendo a simbolo di Praia a Mare. Le popolazioni da sempre lo hanno utilizzato come rifugio nel corso dei conflitti bellici. Dopo un breve trasferimento, si giunge a Tortora capoluogo da dove prende inizio l’escursione. Si tratta di un percorso ad anello che consente di raggiungere la vetta del Monte Cifolo. La prima parte del percorso di svolge utilizzando un sentiero immerso per lo più in un bosco di conifere. Il Monte Cifolo, caratterizzato dalla roccia calcarea, ha un’altitudine di 842 mt. slm ed è il primo rilievo della Calabria che si incontra provenendo da nord. È un balcone naturale sul Golfo di Policastro e nei giorni privi di foschia consente la vista sulle Isole Eolie. La parte sommitale del Monte Cifolo è tappezzata dal Timo che, calpestato, inebria di profumo l’ambiente. Al termine dell’escursione sarà effettuata la visita al centro storico di Tortora con una tappa speciale al Museo di Blanda, il polo museale archeologico cittadino, che comprende allestimenti tradizionali (ove sono ospitati reperti del periodo classico) e una sezione virtuale. All’escursione sono attese presenze anche delle Associazioni Golfo Trek, Fly Maratea, Escursionisti Appennino Paolano.
 
Note
La partecipazione è gratuita per i tesserati FIE, mentre per i non tesserati è previsto un contributo assicurativo di € 5,00, previa obbligatoria comunicazione ai referenti dei propri dati anagrafici.
 
I referenti di escursione si riservano di modificare programma e percorso comunicandolo tramite il sito www.gettrek.it e sul gruppo facebook GET- Gruppo Escursionistico Trekking CULTNATURA-Rofrano (SA).
 
Per qualsiasi altra informazione puoi contattare i referenti dell’escursione, scrivere all’indirizzo info@gettrek.it o utilizzare l’apposito modulo, presente sul nostro sito.
 

Categoria: Escursioni

Comments are closed.