Ultima news: [Monte Cocuzzo – Domenica 22 aprile 2018]

GET Cultnatura

FIE - Federazione Italiana Escursionismo Sentiero del Mediterraneo E12 ERA - Eurorando FIE - Federazione Italiana Escursionismo - CAMPANIA
IL GET SI MUOVE...MUOVITI CON IL GET!
Logo GetTrek

Archivio ottobre, 2017

Per chiunque fosse interessato a partecipare al weekend a Matera, previsto per sabato 25 e domenica 26 novembre, si riporta il testo della lettera scritta ed inviata già tramite e-mail dal Presidente del Get Cultnatura, Mimmo Pandolfo:   Carissimi Soci come sapete il calendario escursionistico 2017 prevede un’escursione a Matera per il giorno 26 novembre e i   Continua la lettura …

Categoria: News

Itinerario: dall’incrocio di Colle del Pero a Donna Annina; Luogo di ritrovo: per chi parte da Rofrano in Piazza, per chi arriva da altre direzioni Bivio sulla Provinciale da Rofrano a Sanza, innesto strada che porta al Monte Cervati; Orario appuntamento: ore 08:15 a Rofrano, ore 8:45 Bivio sulla Provinciale da Rofrano a Sanza, innesto   Continua la lettura …

Categoria: Escursioni

Itinerario: da Cannalonga alla sorgente di Crepaboi; Luogo di ritrovo: Piazza di Cannalonga; Orario appuntamento: ore 08:30; Partenza Escursione: ore 08:45; Mezzo di trasporto: l’escursione si svolgerà con auto proprie cercando di ottimizzare i posti disponibili. Per chi giunge da altre destinazioni contattare i referenti; Referenti: Mimmo Pandolfo (cell. 347 94 97 391), Carlo Palumbo   Continua la lettura …

Itinerario: Località Trentova; Luogo di ritrovo: Agropoli (SA), Località Trentova; Orario appuntamento: ore 09:30; Partenza Escursione: ore 10:00; Mezzo di trasporto: l’escursione si svolgerà con auto proprie cercando di ottimizzare i posti disponibili. Per chi giunge da altre destinazioni contattare i referenti; Referenti per il GET Cultnatura: Mimmo Pandolfo (cell. 347 94 97 391) e   Continua la lettura …

Categoria: Escursioni

“L’idea dei campi estesi di spighe d’oro ondeggianti sotto quello sfavillante sole, cullate dal caldo vento di scirocco, allietava il pesante sonno delle loro brevi notti. Quella visione ricorrente nei loro sogni rigenerava le forze esauste ed ogni mattina quei montanari si rimettevano in piedi, prima del canto del gallo, senza difficoltà, riprendendo il cammino   Continua la lettura …